TOSSE E ASMA: IL POLMONE SOFFRE DELLA FRENESIA DEI NOSTRI TEMPI!

In Area Funzionale, news by raf

Il corpo umano è meraviglioso, è un sistema vivente aperto in grado di ricevere informazioni e di scambiarle con l’ambiente circostante.
Il Sistema Polmone, il Tetto degli Organi, sovrasta come una cupola tutti gli altri organi, aggancia l’energia del Cosmo, l’Ordine Supremo.
I cinesi chiamano il Polmone “Maestro dei Soffi”: l’energia si crea innanzitutto grazie al respiro, il primo atto che si compie quando si esce sulla terra, l’ultimo quando si riparte. L’energia del Polmone, ama il raccolto di quanto seminato e si dirige verso il basso, verso i Reni per una buona distribuzione dei Liquidi. È una relazione che vede i Reni far salire i liquidi depurati per umettare i Polmoni. E i Polmoni far scendere ai Reni il vapor acqueo, come una preziosa rugiada.
L’energia difensiva è distribuita a tutto l’organismo.
Il So Wen, capitolo 21, dice: “Se i Reni non assorbono i Liquidi, questi fuggono; la Milza e i Polmoni si disseccano. Se i Polmoni sono disturbati, si accumula umidità nella Milza. La pancia borbotta.”
Se i polmoni soffrono si manifesta raucedine, tosse, asma ma anche la faccia gonfia al mattino!
Dal buon funzionamento del Sistema Polmone dipende lo spirito di sopravvivenza, l’urlo del neonato che giunge nel mondo; è  la capacità di compiere una valida introspezione, finalizzata alla ricerca e allo scarto dei residui, morali e psichici.
Se deteriora, ecco l’irrigidimento e la chiusura morale, l’estrema riservatezza, un eccesso di introspezione ed interiorizzazione. Chi è affetto da disturbi all’anima spirituale del Polmone non riesce a gettare dietro di se il passato. Arrivano pianti immotivati!
Polmone ama l’aria aperta ed avere a disposizione tempo e spazi sufficienti, soffre per la frenesia dei nostri tempi!!!
Scopri come interpretare e trattare le diverse forme di difficoltà respiratorie con la Medicina Cinese: “L’energia dei Polmoni: la tosse, l’asma e le difficoltà respiratorie”

Condividi questo articolo