RESPIRA LE EMOZIONI!

In Area Funzionale, news by raf

A volte abbiamo la sensazione che ci manchi l’aria eppure abbiamo i polmoni sani; accade anche che non riusciamo a digerire qualcosa, ma il nostro stomaco è perfetto … allora cosa sta succedendo?
Nel corpo in salute i flussi energetici vitali sono liberi di scorrere senza impedimento; tuttavia, nell’arco della vita, il nostro corpo subisce una quantità notevole di traumi, sia fisici che emotivi.
Nel tempo questi traumi si accumulano e si condensano elettivamente nel diaframma, provocando sintomi corporei o somatici di ansia, come sensazione di fame d’aria o di gastrite e panico.
Questo avviene poichè energie fisiche, conseguenti ad un trauma fisico, o energie legate a stati di stress emotivi conseguenti ad un trauma fisico o psichico, non sono state dissipate dal corpo che invece le ha immagazzinate: il diaframma è come una diga fra il torace e l’addome, che ne regola le funzioni.
Un trattamento olistico completo non può prescindere dalla valutazione e dalla cura di uno squilibrio di questo tipo, pertanto dovrà perseguire l’eliminazione dolce delle tensione e delle energie che si sono cristallizzate nel diaframma.

Condividi questo articolo