IL PIACERE E LA DIGESTIONE: trattare la gastrite

In Area Funzionale, news by raf

Tutti i giorni facciamo provvista di cibo ed esperienze, per necessità e per piacere! Mangiare è gradevole, la ricerca di “leccornie” è un atteggiamento sano, ci spinge a essere curiosi, a sperimentare per conoscere. Naturalmente, tutto ciò che i nostri sensi e la bocca ingeriscono va valutato, digerito, assimilato e avviato verso lo scarto, in modo corretto.
Se questo non accade? Avremo sensazione di pesantezza, mal di stomaco, difficoltà di deglutizione o rigurgiti acidi, bruciore…  singhiozzo e vomito.
Ciò che dovrebbe scendere, ristagna, se non addirittura risale! Oppure scende in modo incontrollato, compaiono scariche di diarrea, colite e stitichezza.
E quando la maledetta gastrite si presenta? Il dolore gastrico o gastrite, comunemente detto mal di stomaco, può dipendere da una componente funzionale o una organica del viscere stomaco. Tale viscere è inoltre frequentemente sottoposto a squilibri legati alla natura degli alimenti e a tensioni di natura psico-emotiva.
In soccorso arrivano i Canali e Punti Energetici!
Impariamo allora a trattare questa disfunzione, durante la giornata formativa:

  • Imparemo a trattare due meridiani che rappresentano la Terra, in altre parole la capacità di nutrimento nell’uomo: il canale dello stomaco e il canale della milza
  • Impareremo a localizzare e trattare i Punti: per la motilità, per far scendere e per far salire, per stimolare la funzionalità dell’apparato
  • Apprenderemo cosa fare per gestire la componente emotiva della gastrite
  • Scopriremo uno strumento diagnostico alla portata di tutti: insegnare a valutare le feci!

Scopri di più: “Il massaggio energetico per il dolore gastrico
#gastrite #maldipancia #maldistomaco #medicinaenergetica #medicinacinese

Condividi questo articolo