Post formazione e supervisione pratica

In news, Senza categoriaby Deborah

Durante la pratica professionale, soprattutto agli esordi, è pressoché normale incontrare situazioni “nuove” e problematiche. E’ quindi opportuno ricercare forme che permettano di apprendere dall’esperienza propria e altrui, attraverso una discussione e uno scambio di idee.
Gli incontri di Supervisione sono un importante strumento di lavoro per tutti i professionisti che operano anche nell’ambito delle terapie complementari.

La Supervisione pratica è un lavoro di confronto di gruppo supervisionato da un docente, con lo scopo di condividere le esperienze relative all’applicazione pratica quotidiana delle metodologie apprese durante i corsi di formazione di base in CSTM.
Risulta quindi indispensabile che le persone che partecipano al gruppo abbiano già praticato la tecnica e vogliano confrontarsi con i colleghi e con il supervisore in merito al proprio operato.

Obiettivo della supervisione è la condivisione, l’analisi ed il consolidamento delle competenze relative al metodo appreso, attraverso la valutazione di situazioni reali vissute nella pratica quotidiana, favorendo l’autonomia professionale di ogni terapista.
Le procedure utilizzate durante la supervisione permetteranno ai partecipanti di utilizzare i formatori come fonte di esperienza ed i colleghi del gruppo come risorsa, sviluppare nuove capacità di analisi dei casi per individuare le adeguate strategie d’intervento, avviare nuove procedure di autovalutazione.

Requisiti: gli incontri di Supervisione pratica sono rivolti ai terapisti che hanno concluso con successo le formazioni di base in CSTM delle tecniche proposte.

Maggiori informazioni disponibili in segreteria didattica.

1.4/5 (35 Reviews)

Condividi questo articolo