“Massaggi Terapeutici” Il Nuovo Metodo N. 33 – Novita’ da RME

In Area Funzionale, newsby Deborah

Era nell’aria già da tempo e, come previsto, ecco arrivata puntuale l’ufficialità da parte del Registro di Medicina Empirica EMR/RME: nasce il nuovo metodo, MASSAGGI TERAPEUTICI, metodo nr. 33, che sarà possibile registrare presso il Registro di Medicina Empirica RME a partire dall’anno 2022.

Nella fase di transizione ci sarà il tempo per prepararsi con le formazioni utili al metodo e tante nuove opportunità per i terapisti, tra queste una formazione integrativa (formazione passerella)! Di seguito vi proponiamo la versione integrale, in italiano, della newsletter proveniente direttamente da EMR/RME in merito al nuovo metodo:


Novità nel regolamento RME 2020

(fonte: newsletter EMR/RME Registro di Medicina Empirica – Basilea/Svizzera)

Nuovo metodo di massaggio: numerose possibilità

Con il metodo “Massaggi Terapeutici”, RME ha sviluppato un nuovo standard nel campo del massaggio che amplia le prospettive per i terapisti. La registrazione del nuovo metodo sarà disponibile a partire dal 2022. La formazione e i corsi integrativi sono in fase di preparazione e saranno presto disponibili.

RME ha sviluppato questo nuovo standard di massaggio con l’obiettivo di migliorare ulteriormente la qualità nel settore del massaggio. Il nuovo metodo, “Massaggi terapeutici” (RME n° 33), è nato nell’ambito di uno scambio attivo con le associazioni professionali di settore e le scuole di formazione.
Il nuovo metodo offre numerosi vantaggi: un’ulteriore prospettiva professionale per i terapisti che già lavorano, una buona base per i futuri terapisti, un’opportunità per una formazione aggiuntiva per i fornitori di formazione e un’ulteriore opzione di servizi di qualità per gli assicurati.

Possibilità di registrazione a partire dall’anno 2022

Il nuovo metodo “Massaggi terapeutici” ha un orientamento chiaramente terapeutico. Tuttavia, non va in alcun modo in competizione con la qualifica professionale federale del Massaggiatore/Massaggiatrice Medico. Al contrario: questo nuovo standard può essere visto come un trampolino di lancio in quanto offre ai terapisti meno qualificati l’opportunità di evolversi e continuare a svilupparsi.
Sarà possibile registrare il metodo “Massaggi terapeutici” presso RME/EMR a partire dal 2022. Le diverse scuole di formazione stanno attualmente preparando la formazione completa necessaria e la formazione integrativa per tutti i terapisti con precedenti esperienze lavorative.

Formazione integrativa come soluzione di transizione

Per ottenere il marchio di Qualità RME per il nuovo metodo, i terapisti dovranno dimostrare una formazione complessiva di 740 ore, che comprende 340 ore di formazione accademica di base (medicina accademica di base, scienze sociali e fondamenti della professione) e 400 ore di formazione tecnica specializzata.
Una soluzione alternativa, durante la fase di transizione, sarà quella di svolgere una formazione integrativa (formazione passerella) alla formazione di base. Tale soluzione è possibile per tutti i terapisti che sono registrati presso il RME, per un metodo di massaggio, da almeno due anni. I dettagli, in tal senso, sono stabiliti da una Direttiva e da una scheda del Regolamento RME.
(fonte: newsletter EMR/RME Registro di Medicina Empirica – Basilea/Svizzera)

Per qualsiasi ulteriore informazione necessaria, non esitate a contattare la segreteria didattica di CSTM, anche telefonicamente al numero +41 (0)91 924 92 92

5/5 (6 Reviews)

Condividi questo articolo