INTOLLERANZA ALIMENTARE: E ORA COSA MANGIO?

In Area Biochimica, news by Deborah

Sempre più persone oggi si sottopongono ai test per le intolleranze alimentari: accusano sintomi peculiari e variabili, come dermatiti, gonfiori addominali, emicranie e congestione nasale.

Che cosa sono però le intolleranze?  Si tratta di reazioni avverse dell’organismo verso determinati alimenti. Sono reazioni diverse da quelle allergiche, meno severe e con insorgenza graduale e di intensità normalmente proporzionale alla quantità dell’alimento introdotta.
L’intolleranza alimentare più comune è quella al lattosio. La capacità digestiva di questo zucchero, da parte dell’organismo, diminuisce fisiologicamente dopo l’infanzia. Nel 60% della popolazione adulta, dopo l’ingestione, si manifestano tipicamente disturbi gastrointestinali, dovuti alla diminuita digeribilità.

Esistono però altri tipi di intolleranze, che insorgono a causa dell’infiammazione e della disbiosi intestinale. In questo caso, ciò che occorre primariamente fare è ripristinare uno stato non infiammato del nostro “sistema di selezione” a livello intestinale, cominciando a scegliere oculatamente alimenti che possano lenire lo stato infiammatorio e sostentare, se non ricostituire, la popolazione batterica intestinale.

Con i sintomi di un’intolleranza alimentare è opportuno mettere in atto accorgimenti che riguardino la nostra alimentazione quotidiana, volti innanzitutto a lenire l’infiammazione intestinale.
Occorre quindi consumare alimenti non industrialmente lavorati, limitare il consumo di carni rosse e processate, consumare cereali “in chicco”, per ristabilire l’equilibrio. Infine, aumentare il consumo di diversi tipi di verdure, crude e cotte: sono ottime per lenire la mucosa intestinale infiammata e perfette per ricostituire le nostre popolazioni batteriche intestinali.

Un consiglio: evitiamo le diete “fai da te”, drastiche e squilibrate! Impariamo a nutrirci meglio per stare bene, ad ogni età, affidando la nostra Salute a un esperto consulente alimentare che saprà consigliarci un’alimentazione personale sana e equilibrata, fondamentale per la nostra Salute e la nostra vitalità!

#intolleranzaalimentare #consulentealimentare #nutrizione #alimentazioneequilibrata

Condividi questo articolo